AREA RISERVATA AGLI ASSOCIATI

News dalla 1 alla 10

News
Condividi su Twitter Condividi su Facebook Invia per email
Compensazione dei crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione
Data: 28/06/2017

PROROGA per l’anno 2017

IN COSA CONSISTE

E’ la possibilità per i soggetti che vantano crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione di utilizzarli in compensazione con propri debiti derivanti da accertamento tributario.

CARATTERISTICHE DEI CREDITI

Per essere compensabili i crediti devono essere:

  • certificati (la certificazione può essere reperita attraverso la piattaforma del Ministero dell’Economia e delle Finanze);
  • non prescritti;
  • certi;
  • liquidi;
  • esigibili;
  • maturati entro il 31 dicembre 2016;
  • non impiegati per le altre finalità consentite dalla legge.

PER QUALI DEBITI POSSONO ESSERE COMPENSATI

La compensazione può essere effettuata per i debiti scaturenti da:

  1. accertamento con adesione (art.8, D.Lgs. n. 218/1997);
  2. adesione agli inviti dell’Ufficio (art.5, comma 1-bis e art.11, comma 1-bis , D.Lgs. n. 218/1997);
  3. acquiescenza (art.15, D.Lgs. n. 218/1997);
  4. definizione agevolata delle sole sanzioni (art.16 e art.17, D.Lgs. n. 472/1997);
  5. conciliazione giudiziale (art. 48, D.Lgs. n. 546/1992);
  6. mediazione (art.17- bis , D.Lgs. n. 546/1992).

MODALITA’

La compensazione avviene tramite modello F24 e viene considerata valida se e solo se vengono rispettate tutte le condizioni previste dalla norma.

NOVITA’ IN CORSO DI APPROVAZIONE AL SENATO

Con un emendamento inserito al D.L. n. 50/2017 già approvato alla Camera e in corso di approvazione al Senato è prevista una proroga anche per l’anno 2017 della possibilità di compensazione dei crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione.

Le nuove diposizioni prevedono anche che il Decreto ministeriale di attuazione sia adottato entro 30 giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del D.L. n.50/2017.

Fonti:

Decreto Legge 24 aprile 2017, n. 50

Decreto Legge - 23/12/2013, n.145 ARTICOLO 12 COMMA 7/BIS


Riferimento per la notizia
Pier Giuseppe Gasperetti
0461-803992
Fanno parte del Sistema Artigianato Trentino
Fanno parte del Sistema Confartigianato
 
Certificazioni

 
© 2016 - Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento
via Brennero 182, Trento - Tel.+390461803800 -Fax +390461824315 -info@artigiani.tn.it P.IVA 00469060222
termini e condizioni | Social Media Policy | cookie policy | site map
realizzato da Net Wise