AREA RISERVATA AGLI ASSOCIATI

Ultime 10 news

News
Condividi su Twitter Condividi su Facebook Invia per email
70 indici sintetici di affidabilità fiscale
Data: 29/09/2017

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato [Provvedimento n. 191552] il “Programma delle elaborazioni degli indici sintetici di affidabilità fiscale” (ISA) con il quale ha reso noto le attività produttive per le quali, entro fine anno, saranno elaborati i primi 70 indici sintetici di affidabilità fiscale da applicare a partire dal periodo d'imposta 2017, dopo l'approvazione "decretata" dal Mef.

Tali indicatori statistico-economici hanno sostituito gli studi di settore e i parametri (vedi "Addio studi di settore: arrivano gli indici di affidabilità"), per dar vita a un nuovo rapporto tra contribuenti e fisco, che consentirà a imprese e professionisti di verificare, con maggiore trasparenza, la correttezza della loro condotta.

Gli indici sintetici di affidabilità, infatti, si basano su un insieme di indicatori elementari di affidabilità e anomalia e consentono di misurare, su scala da 1 a 10, l'attendibilità del percorso fiscale del contribuente.

I contribuenti che si posizionano sui gradini più alti della scala avranno benefici, come:

· l’ESONERO dall’apposizione del visto di conformità per la compensazione di crediti per un importo non superiore a 50.000 euro annui relativamente all’IVA e per un importo non superiore a 20.000 euro annui relativamente alle imposte dirette e all’IRAP;

· l’ESONERO dall’apposizione del visto di conformità ovvero dalla prestazione della garanzia per i rimborsi dell’IVA per un importo non superiore a 50.000 euro annui;

· l’ESCLUSIONE dell’applicazione della disciplina delle società non operative [ex art. 30 L. n. 724/1994 anche ai fini di quanto previsto al secondo periodo del comma 36-decies dell’art. 2 D.L. n. 138/2011 ];

· l’ESCLUSIONE degli accertamenti basati sulle presunzioni semplici [art. 39 , primo comma, lettera d), secondo periodo, D.P.R. n. 600/1973, e all’art. 54 , secondo comma, secondo periodo, D.P.R. n. 633/1972 ];

· l’ANTICIPAZIONE di almeno un anno, con graduazione in funzione del livello di affidabilità, dei termini di decadenza per l’attività di accertamento [previsti dall’ art. 43 , comma 1, D.P.R. n. 600/1973, con riferimento al reddito di impresa e di lavoro autonomo, e dall’art. 57 , comma 1, del D.P.R. n. 633/1972 ];

· l’ESCLUSIONE della determinazione sintetica del reddito complessivo [art. 38 D.P.R. n. 600/1973 ], a condizione che il reddito complessivo accertabile non ecceda di due terzi il reddito dichiarato.

I nuovi 70 Indici sintetici di affidabilità riguarderanno circa 1,4 milioni di contribuenti. In particolare:

  • 29 Indici saranno elaborati per il settore del commercio; tra le attività interessate vi sono quelle del commercio al dettaglio in esercizi non specializzati di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video, elettrodomestici, articoli sportivi, giochi e commercio all’ingrosso di mobili;
  • 17 gli Indici individuati per il comparto dei servizi (carrozzieri e meccanici, parrucchieri e barbieri, riparazione autoveicoli, motocicli e ciclomotori, ma anche intermediari immobiliari, ristorazione e villaggi turistici).

- 15 nel comparto manifatture e riguardano, tra gli altri, la fabbricazione di articoli da viaggio, borse, la fabbricazione, lavorazione e trasformazione del vetro, calzature, prodotti in gomma.

- 9 per i professionisti e riguardano diverse attività di lavoro autonomo, tra le quali quelle dei disegnatori grafici, dei geometri e degli studi legali.

Nell’allegato [PROVVEDIMENTO PROT. 191552 del 22 settembre 2017 Agenzia Entrate] l’approfondimento delle attività economiche per le quali sono stati indicati gli Indici sintetici di affidabilità fiscale.


Riferimento per la notizia
Pier Giuseppe Gasperetti
0461-803992
Fanno parte del Sistema Artigianato Trentino
Fanno parte del Sistema Confartigianato
 
Certificazioni

 
© 2016 - Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento
via Brennero 182, Trento - Tel.+390461803800 -Fax +390461824315 -info@artigiani.tn.it P.IVA 00469060222
termini e condizioni | Social Media Policy | cookie policy | site map
realizzato da Net Wise