AREA RISERVATA AGLI ASSOCIATI
sei in: Home > Categorie ed Aggregazioni > Categorie > Alimentazione > Alimentaristi > News > Il Senato approva la definizione di "birra artigianale"

Ultime 10 news

News
Condividi su Twitter Condividi su Facebook Invia per email
Il Senato approva la definizione di "birra artigianale"
Data: 02/08/2016

Lo scorso 6 luglio è stato definitivamente approvato dal Senato il cosiddetto Collegato agricolo.

In questo provvedimento trova spazio per la prima volta la definizione di:

  • Birra artigianale” come “birra prodotta da piccoli birrifici indipendenti e non sottoposta, durante la fase di produzione, a processi di pastorizzazione e di microfiltrazione”;
  • piccolo Birrificio indipendente” come “un birrificio che sia legalmente ed economicamente indipendente da qualsiasi altro birrificio, che utilizzi impianti fisicamente distinti da quelli di qualsiasi altro birrificio, che non operi sotto licenza di utilizzo dei diritti di proprietà immateriale altrui e la cui produzione annua non superi 200.000 ettolitri, includendo in questo quantitativo le quantità di birra prodotto per contro di terzi ”.

In linea con le norme sulla birra viene previsto l’obiettivo di favorire lo sviluppo della filiera del luppolo in Italia anche attraverso “il finanziamento di progetti di ricerca e sviluppo per la produzione e per processi di prima trasformazione del luppolo, per la ricostituzione del patrimonio genetico del luppolo e per l’individuazione di corretti processi di meccanizzazione ”.

Le proposte di Confartigianato – recepite negli ordini del giorno accolti – impegnano il Governo a modificare la norma sulla birra artigianale prevedendo:

1. la definizione di “birra artigianale” quale prodotto ottenuto nei microbirrifici con l’impiego di materie prime genuine, selezionate, dosate e miscelate direttamente dal birraio secondo la propria originalità e creatività, e mediante un procedimento di produzione discontinuo ove l’intervento diretto del birraio risulti prevalente rispetto all’utilizzo di tecnologie automatizzate;

2. la definizione di “piccolo birrificio indipendente” o “microbirrificio”:

  • ridurre l’accisa per i microbirrifici, applicata in base all’ammontare di produzione effettuata ogni anno, con sconti proporzionalmente maggiori per i piccoli produttori in base al decrescere delle quantità prodotte annualmente;
  • ridurre l’accisa per i microbirrifici, applicata in base all’ammontare di produzione effettuata ogni anno, con sconti proporzionalmente maggiori per i piccoli produttori in base al decrescere delle quantità prodotte annualmente;
  • ridefinire il sistema di accertamento semplificato della birra previsto per i microbirrifici, con una tassazione applicata sul prodotto finito;
  • prevedere una semplificazione documentale degli adempimenti previsti;
  • assicurare adeguati parametri di controllo, in particolare nei casi ambigui di realtà che decidono di optare anche per uno solo dei trattamenti (pastorizzazione o microfiltrazione) previsti come caratterizzanti dal provvedimento.

Come Confartigianato stiamo tenendo alta l’attenzione. In sede di audizione parlamentare abbiamo già evidenziato alcune proposte peculiari per il settore:

  • per quanto riguarda la definizione di birra artigianale risulta indispensabile infatti delineare quali siano le caratteristiche uniche del prodotto artigianale rispetto al prodotto industriale, non fermandosi all’assenza dei trattamenti di pastorizzazione e microfiltrazione (come recita la norma);
  • è indispensabile l’ottenimento di agevolazioni per i piccoli produttori in materia di accise nonché una semplificazione della burocrazia in termini di adempimenti (non solo per le accise ma anche per le procedure per l’avvio di impresa).

In allegato la Circolare e il testo dell’intero provvedimento.


Riferimento per la notizia
Veronica Costa
0461-803888
Fanno parte del Sistema Artigianato Trentino
Fanno parte del Sistema Confartigianato
 
Certificazioni

 
© 2016 - Associazione Artigiani e Piccole Imprese della Provincia di Trento
via Brennero 182, Trento - Tel.+390461803800 -Fax +390461824315 -info@artigiani.tn.it P.IVA 00469060222
termini e condizioni | Social Media Policy | cookie policy | site map
realizzato da Net Wise